La posizione di un quadro…

Siamo nel ❤️ di Firenze, di fianco alla basilica di San Lorenzo, nel ristorante Konnubio dove in questo momento si trova la mostra di Susanne Paetsch.
Come posizionare le opere, perché vengano veramente valorizzate e valorizzino al tempo stesso l’ambiente?

dav
Non esiste la ricetta perfetta, ma lo spazio è forse il segreto che permette a chi osserva, di trovare l’immagine che più lo coinvolge…
…cosí la tridimensionalità di un piccolo spesso blocco che incastona delicati fiori, viene esaltato da una luce che ne illumina la profondità e rivela le sue caratteristiche…

…oppure, il particolare di una colorata peonia fucsia, emerge come un fiore, da uno sfondo ricco di vegetazione.

Peony
Peony

Appendere un quadro sembra cosa semplice, ma la stessa opera in ambienti diversi cambia completamente la percezione dello stesso…meglio farlo con attenzione…

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...